wifi-auto

Nella nostra automobile ci passiamo tanto tempo. Pensate ai pendolari che ogni giorno vanno al lavoro, sempre lo stesso tragitto. Magari siamo imbottigliati nel traffico, ascoltiamo la radio oppure usiamo internet sul cellulare. In macchina potrebbero esserci altre persone che vorrebbero collegarsi ad Internet, come si fa a creare il wifi in auto?

Usa il tuo telefono

E’ abbastanza semplice ed immediata. Basta che una persona sia collegata ad internet col suo smartphone e abiliti il “tethering” ovvero metta a disposizione la sua connessione wifi. Tutti a quel punto possono collegarsi, ecco il modo più semplice per realizzare un wi-fi in auto.

Quindi andate su “impostazioni“, “utilizzo dati“, andate su “altro” e attivate “tethering/hotspot portatile“. Potete creare la vostra rete con una password per proteggerla da altre connessioni ed il gioco è fatto.

wifi-auto

Spesso però non si vuole consumare il proprio pacchetto dati, oppure vogliamo creare una rete wifi all’interno di uno spazio grande, pensiamo ad un autobus. In quel caso quelli in fondo alla fila non riuscirebbero ad accedervi se il telefono è vicino al conducente, oppure se in tanti, ad esempio 10 o 20 persone vogliono accedere contemporaneamente ad Internet. In questo caso meglio usare un router portatile.

Usa un hotspot mobile

Per una soluzione dedicata, investi qualche decina di euro in un hotspot Wi-Fi mobile (noto anche come router portatile).

LEGGI LA GUIDA: Sui MIGLIORI ROUTER PORTATILI.

Non solo risparmierai il tuo telefono dallo scaricamento della batteria, ma potrai anche utilizzarlo ovunque per la connettività Internet nonstop, in qualsiasi posto tu abbia una copertura di rete cellulare – nel centro commerciale, in spiaggia, al parco, nel negozio di alimentari e, sì, nella tua auto.

I dispositivi mobili a banda larga hanno una vasta gamma di funzioni e sono disponibili in molte forme e dimensioni. Noi vi consigliamo QUESTO QUI IN OFFERTA DI D-link. Può ospitare qualsiasi SIM CARD dati e ha un alloggiamento per una mini-SD per la condivisione di documenti, dati, immagini, musica. Potete quindi creare una cloud privata portatile da mettere a disposizione a tutti coloro che si collegano al wifi.

Wifi integrato nell’ auto

alcuni modelli di auto escono già con il wifi integrato. In pratica possiedono sul cruscotto un ricevitore GSM in cui è possibile inserire una sim card dati per ricevere un segnale 4G da mettere in condivisione. In pratica un router montato già in macchina. Si tratta di una comodità non da poco che permette anche di utilizzare tutta una serie di device ad esso connessi come il navigatore con mappe e la radio.

Perchè è utile il wifi nell’ auto

  • Ottieni una gamma più ampia di piani dati che si adattano a tutti, dagli utenti più leggeri ai navigatori più esperti
  • Puoi collegarti senza preoccuparti delle tue batterie, o addirittura senza ricaricarle
  • Il wifi in auto ti consente di ricaricare il telefono durante la guida, quindi non devi preoccuparti di rimanere a corto di carica.
  • In auto il  Wi-Fi offre velocità di connessione elevate grazie alla compatibilità 4G
  • Puoi anche connettere più dispositivi con il Wi-Fi per auto
  • È anche un buon modo per tenere tutti occupati, specialmente in un lungo viaggio o viaggio

Il lato negativo con il wi-fi in auto Wi-Fi, tuttavia, può essere legato ai costi più alti, ad una copertura di rete poco efficace dato che la sua disponibilità è ancorato al provider di rete e non c’è praticamente alcun modo per guidare durante la navigazione. Vi ricordiamo che è assolutamente vietato usare il cellulare mentre si è alla guida. Per cui se avete bisogno di fare una telefonata o mandare un messaggio per favore fermatevi. Ne va della vostra sicurezza e delle persone che vi sono vicino.

(Visited 754 times, 1 visits today)