Guida ai migliori monopattini elettrici

53

Il monopattino elettrico è un pratico mezzo di trasporto per chi vuole muoversi in modo agile nel centro della città o per chi deve coprire brevi distanze. Ideale sia per gli adulti che per i bambini, il monopattino elettrico è oggi disponibile in centinaia di modelli. Quali sono allora i migliori monopattini elettrici? Ecco una carrellata di caratteristiche da prendere in considerazione al momento dell’acquisto per scovare i modelli in assoluto migliori.

Velocità del monopattino elettrico

I monopattini elettrici hanno una velocità variabile dai 12 ai 40 km/h. È sempre meglio scegliere un monopattino che può raggiungere velocità elevate, perché la velocità effettiva dipende da molti fattori: peso dell’utilizzatore ad esempio e stato della batteria.

Batteria

È molto importante controllare che la batteria del monopattino elettrico sia semplice e veloce da caricare. Le batterie migliori sono quelle in possesso di cavo USB, così da poterle ricaricare sia alla presa della corrente con apposito adattatore, che direttamente al computer. Una buona batteria deve potersi ricaricare nel giro di poche ore e deve garantire un’autonomia di circa 30 km.

Peso massimo e robustezza

Prima di scegliere il monopattino elettrico, controlla il peso massimo che riesce a sostenere. Se può sostenere al massimo 80 kg, ma tu pesi 100 kg, è ovvio che quello non è il modello ideale per te. Il rischio è che tu possa danneggiarlo a causa del tuo peso.

Inoltre è bene controllare che il telaio sia robusto. Più robusto è il telaio è maggiore è il peso che può sostenere. Inoltre un telaio robusto non si graffia nè si danneggia in caso di cadute, urti, buche prese a tutta velocità. I telai migliori sono quelli in allumino o in fibra di carbonio.

migliori monopattini elettrici

Monopattini elettrici pieghevoli

I modelli pieghevoli sono eccellenti per chi vuole portare sempre con sé il suo monopattino elettrico. Un monopattino pieghevole può infatti facilmente essere trasportato in auto, senza che occupi spazio eccessivo nel bagagliaio. Inoltre le versioni pieghevoli di solito sono anche in possesso di una pratica borsa con tracolla, così che il trasporto diventi ancora più semplice.

Ovviamente è sempre bene controllare che il monopattino pieghevole non sia eccessivamente pesante. Il rischio è che altrimenti trasportarlo possa risultare comunque difficile.

Ruote

Le ruote di piccole dimensioni sono adatte per chi vuole utilizzare il monopattino solo nel centro città o comunque su strade asfaltate. Se vuoi utilizzare il tuo on pattino su strade sterrate e sentieri immersi nella natura, meglio optare per ruote di grandi dimensioni.

Le ruote con camera d’aria offrono le migliori performance, ma possono andare incontro a forature. Sempre meglio quindi avere con sé un kit per la riparazione e magari anche una ruota sostitutiva. Molto importante avere sospensioni solide su entrambe le ruote, anche se questo significa far lievitare il prezzo del monopattino.

I freni del monopattino elettrico

Il monopattino elettrico può montare:

  • Freni a molla. Il freno a molla è quello più semplice ed economico, di solito montato esclusivamente sui modelli per bambini. È efficace, ma va facilmente incontro all’usura e deve quindi essere sostituito frequentemente.
  • Flex tender. Si tratta di una sorta di piastra in ferro che, quando viene premuta la leva del freno, si piega verso la ruota, rallentando la sua corsa sino a far fermare del tutto il monopattino. È affidabile, durevole a lungo nel tempo, ma non molto sicuro nel caso in cui abbiate preso molta velocità e abbiate bisogno di fermarvi improvvisamente.
  • Freni a disco. I freni a disco sono il top di gamma, montati sui monopattini elettrici che possono raggiungere elevate velocità. Consentono di fermare immediatamente il monopattino, proprio come accade con le biciclette o con le automobili. Ovviamente si tratta anche della tipologia di freni più costosa.

Gli accessori

Il monopattino elettrico può essere in possesso di molti accessori:

  • Sella. Il monopattino elettrico con sella è ideale per chi vuole la massima comodità possibile. Con questa versione, avrai infatti modo di sederti durante i tuoi spostamenti.
  • Borsa porta oggetti. La presenza di una piccola borsa portaoggetti ti consente di portare con te le chiavi di casa, lo smartphone, i soldi senza alcun tipo di difficoltà.
  • Display. Alcuni modelli sono in posseso di un piccolo display che consente di controllare lo stato della batteria, l’orario, i chilometri percorsi.
  • Luci. Con le luci hai la possibilità di spostarsi con il tuo monopattino elettrico anche di notte. Se le luci sono LED tanto meglio, a lunga durata infatti e a risparmio energetico.

Monopattino elettrico, costo

Il monopattino elettrico è disponibile in varie fasce di prezzo. Si va da un minimo di 100 ad un massimo di circa 1000 euro. I modelli da 100 euro non sono molto performanti, adatti soprattutto per bambini e ragazzini. Dai 300 euro in su è possibile invece scovare modelli di alta qualità.

Per risparmiare senza per questo dover scendere a compromessi sulla qualità, non possiamo che consigliarti di andare alla ricerca del monopattino elettrico direttamente online, dove infatti i prezzi sono concorrenziali.

(Visited 9 times, 1 visits today)