Come comprare followers tiktok il social connubio di video e musica

731

TikTok è il social del momento. In Italia sta spopolando più che mai e sono tantissimi gli utenti che si avvicinano a questa nuova piattaforma. Nato nel non lontano 2016 ad opera di due baldi e giovani imprenditori cinesi (Alex Zhu e Luyu Yang), inizialmente si chiamava Musical.ly. La carta vincente di questo social è l’abbinamento perfetto tra musica e video. Un “matrimonio” perfetto che attrae migliaia e migliaia di seguaci. Di conseguenza cresce sempre di più l’interesse per comprare followers tiktok, per acquisire maggiore visibilità e popolarità, scalando le vette della celebrità e della fama. Cerchiamo di conoscere meglio questo fenomeno web e capire cos’è Tik Tok, per poter sfruttare a pieno le sue potenzialità.

Cos’è Tik Tok e come funziona

La prima idea che ebbero i suo fondatori, Alex e Luyu, in realtà era quella di creare una piattaforma con scopi educativi. Ci provarono nel 2015, ma senza successo. Il progetto naufragò e i due ragazzi decisero allora di cambiare prospettiva al social. Pensarono, prima di tutto, di modificare il target, puntando ai giovanissimi e decisero di catturare la loro attenzione, con due delle loro principali passioni: video e musica. Era il settembre del 2016. Adesso sappiamo tutti che l’esperimento è riuscito a pieno. Le loro menti partorirono l’idea dell’attuale TikTok che oggi conosciamo tutti molto bene, che fin da subito riscosse uno strepitoso successo. Nel 2018 la piattaforma cambiò definitivamente il nome da Musical.ly a TikTok e il resto è storia.

cos'è Tik Tok

Ma cosa permette di fare TikTok? Su questa applicazione si possono creare e caricare delle brevi clip musicali, con durata limitata dai 15 ai 60 secondi circa. L’applicazione lascia grande spazio alla creatività e ai propri gusti. Si possono scegliere le canzoni, i contenuti dei video, gli effetti e gli orari di pubblicazione. La stragrande maggioranza del pubblico di Tik Tok è giovane, anzi giovanissima. Poi dipende sempre dai followers del proprio profilo, ma in linea generale l’età media è molto bassa. Forse per questo motivo il social viene considerato da tanti adatto solo ad un pubblico infantile. La realtà delle cose è un’altra. Per quelli che riescono a vedere oltre la muraglia di ragazzini scatenati che ballano e cantano all’impazzata, si apre un mondo di opportunità di visibilità infinite e si riesce finalmente a capire cos’è Tik Tok veramente.

L’elemento umano: questione di empatia

Tik Tok deve il suo successo all’empatia. Quindi è una piattaforma che pone al centro di tutto l’elemento umano. Per avere successo e riuscire ad emergere dal coro, è necessario riuscire a fare leva sul fattore “personale”. Interessare i tiktokers (cioè gli appassionati utilizzatori dell’app) significa entrare in sintonia con loro e con le loro emozioni, facendolo attraverso la musica e i video. Niente di più facile, niente di più difficile.

Comprare followers tiktok: come e perché

Abbiamo finalmente capito cos’è Tik Tok e come funziona. Ma quale business può esserci dietro? Visibilità, è la parola unica che definisce e descrive quest’app. Popolarità e condivisione dei contenuti, fino a farli diventare virali. Anche un’azienda, può ricavare notevoli vantaggi riuscendo ad accaparrarsi una buona fetta della visibilità gratuita messa a disposizione su Tik Tok. Si tratta di riuscire a guadagnare con il marketing della popolarità. Quello che conta sono i contenuti e la capacità che questi hanno di catturare l’attenzione del pubblico. Da li in poi il gioco è facile e basta continuare a fare leva sui punti giusti, per continuare a guadagnare popolarità e far aumentare in modo esponenziale il proprio pubblico. Per progredire il più velocemente possibile esistono anche degli “acceleratori”, se così vogliamo chiamarli, di followers. Si tratta di servizi a pagamento che permettono di acquistare pacchetti di “seguaci” al proprio profilo, andando ad incrementare in modo costante e sistematico i follower di un profilo. Un’ottima mossa per raggiungere più velocemente obiettivi di like, condivisione e soprattutto popolarità del profilo e/o del brand sponsorizzato. Questi servizi sanno sfruttare al meglio gli algoritmi che regolano Tik Tok. Ne conoscono i punti di forza e le debolezze e sanno quali tasti premere per ottenere risultati in poco tempo. L’algoritmo di Tik Tok, rispetto a quello di tanti altri social network, è particolarmente evoluto. Quindi potersi appoggiare alla professionalità e alla conoscenza di “addetti ai lavori”, costituisce un plus in termini di risultati.

Quality score

A Tik Tok va riconosciuto il grande potere dell’interazione, a differenza magari di altri social. Quello che conta veramente sono i contenuti, ma i contenuti stessi ruotano attorno alle persone e all’elemento umano. Per arrivare ad avere un grande seguito, quindi è necessario migliorare sempre dal punto di vista qualitativo, riservando un’attenzione particolare sul contenuto da trasmettere. La quality score della piattaforma è calcolata in base a like e condivisioni e dal crescente numero di seguaci che possono essere incrementati sistematicamente affidandosi a chi vende pacchetti di seguaci che rimarranno presenti sul profilo in pianta stabile.