Come assembrare un pc da gaming

138

Se sei un grande appassionato di videogiochi sarai già ben consapevole di come un pc da gaming sia la soluzione migliore in assoluto.

C’è poco da fare: un computer perfettamente strutturato ed assemblato per questo tipo di attività è imbattibile sotto diversi aspetti.

La lotta tra console e computer è ormai in atto da anni ed anni. Per quanto le console si stia evolvendo e migliorando di anno in anno, i veri intenditori sanno molto bene che il pc offre caratteristiche e possibilità di personalizzazioni decisamente migliori.

Le migliori configurazioni per pc da gaming offrono un’altissima qualità dell’immagine, dell’audio e di molti altri aspetti che piano piano andremo ad esaminare.

Ma come creare il tuo pc da gaming perfetto? Ecco per te alcuni consigli davvero utili.

Pc da gaming: regole per assemblarlo in maniera perfetta

Come ti abbiamo già accennato, optare per un pc da gaming ti offre una serie di vantaggi davvero interessanti:

  • maggiore personificazione
  • possibilità di aggiornamento continuo
  • qualità dell’immagine superiore
  • costo dei videogiochi inferiore

Se con una console non è possibile fare molte modifiche, con un computer, invece, puoi modificare di volta in volta quello che più desideri trasformandolo sempre in un prodotto tecnologico migliore e più avanzato.

Un vero punto di forza se teniamo conto di come il progresso nel settore tecnologico sia estremamente veloce.

Per creare il tuo modello fatto su misura ti servono alcune conoscenze ben precise che ora andremo ad illustrarti.

Pc da gaming: l’acquisto dei componenti

La prima cosa in assoluto che devi fare è senz’altro quella di procedere con l’acquisto dei diversi componenti che andranno poi a creare il tuo personal computer perfetto.

Cosa ti serve?

  • Un processore
  • Una scheda madre
  • Ram
  • Una scheda video
  • Un hard disk
  • Un alimentatore
  • Un case pc

A dire il vero l’acquisto della scheda video non è totalmente obbligatoria in quanto è già presente nella gran parte dei processori in commercio.

Tuttavia, se vuoi davvero una qualità alta delle immagini devi necessariamente acquistarla da parte e poi procedere con il cambio.

Ci sono poi anche altri elementi che non sono obbligatori ma che, se acquistati, possono fare la differenza:

  • un dissipatore
  • una SSD
  • un masterizzatore
  • una scheda audio
  • una scheda rete wireless
  • una scheda bluetooth
  • un lettore di schede
  • un controller di ventole

Ti ricordiamo, inoltre, che puoi trovare facilmente anche vere e proprie configurazioni già pronte per l’acquisto. Queste ti permettono anche di risparmiare.

pc da gaming

Pc da gaming: i diversi passaggi

Ora che sai cosa ti serve ti starai chiedendo da dove devi iniziare.

  • Installa il processore nella scheda madre.
  • Inserisci le RAM nei loro appositi spazi.
  • Installa il dissipatore del processore. Qui dipende se era già inserito inserito insieme al processore o se hai deciso di acquistarlo da parte.
  • Inserisci l’alimentatore nel case.
  • Installa la scheda madre nel case collegando i diversi fili.
  • Se hai acquistato una scheda video da parte installala.
  • Inserisci hard disk e SSD se hai deciso di optare anche per quest’ultimo componente.
  • Installa anche il masterizzatore se ne hai uno.
  • Ora puoi inserisce i componenti aggiuntivi che hai scelto: scheda audio, scheda wireless, ecc.
  • Inserisci in modo ordinato tutti i fili dentro al case e comincia a chiudere il tutto.
  • Canta vittoria ed accendi il tuo nuovo pc.

Come vedi, procedendo con ordine e pazienza tutto è possibile.

Certo è che serve un po’ di conoscenza di base quindi ti consigliamo vivamente di chiedere aiuto ad una persona più esperta di te se davvero non sai dove mettere le mani.

Per quanto possa sembrare semplice, serve sempre un pò di dimestichezza.

Pc da gaming: ultimi consigli utili

Prima di lasciarti a questa tua nuova avventura, abbiamo pensato di darti qualche piccola dritta che possa aiutarti a gestire tutto al meglio.

Per fare tutte le operazioni elencate brevemente nel paragrafo precedente, ti serviranno degli strumenti precisi come ad esempio pinzette o cacciaviti magnetici di dimensioni molto ridotte.

Solitamente è difficile avere già in casa determinati strumenti in quanto non sono molto di uso comune.

Ricordati, quindi, di procurarti il tutto andando in un negozio apposito oppure acquistando online dei veri e propri kit specifici.

Ti consigliamo, inoltre, di maneggiare sempre con cura ogni singolo componente e di avere con te un panno in spugna su cui poter appoggiare ogni pezzo prima dell’inserimento.

Prenditi il tempo necessario ed osserva man mano la tua creatura che prende forma.

Sarà una vera soddisfazione quando farai la tua prima partita al tuo videogioco preferito.

(Visited 26 times, 1 visits today)